12 Dicembre 2017

news
percorso: Home > news > Note tecniche

Sconfitta con onore. Il Discobolo passa a Riotorto

13-11-2017 10:57 - Note tecniche
Campionato Serie C Girone A
Riotorto – Il Discobolo 1/ 3 ( 25/22 – 17/25 – 20/25 – 22/25 )
Formazioni:
Riotorto: Agostini1, Balestracci, Giuggioli 10, Zanolla 16, Farruggio 3, Vallini 17 , Adorni, Noci 2, Bastieri 1, Valle 3, Boscaglia . Libero Cruschelli 1. Allenatore Nicola Burrascano
Il Discobolo: Ghilardi, Lazzarini, Basori, Paolini, Tesconi M., Tesconi M., Mazziotta, Pellegrini, Baldaccini, Mugnaini, Da Prato. 1° Libero Casa Rosa, 2° Libero Corsi. Allenatore Roberto Lavorenti.
Arbitro Rafaniello Gaetano di Pisa

Il pubblico non è rimasto deluso dalla prova delle giallorosse che al termine della gara ha tributato un lungo e caldo applauso a Zanolla e compagne per la generosità dimostrata in campo contro una formazione che già alla vigilia si sapeva essere superiore fisicamente e tecnicamente
Il primo set ha visto una grande pallavolo giocata da entrambe le squadre con grandi difese e buoni contrattacchi dalle due formazioni.
Burrascano schiera Noci in regia con Valle opposta, Giuggioli e Farruggio al centro e Vallini con Zanolla attaccanti laterali. Libero Cruschelli che si è tolta anche la soddisfazione di realizzare un punto, oltre a salvarne molti su attacchi delle ospiti.
Partenza rapida delle ospiti che si portano in vantaggio e vogliono dimostrare fin da subito la loro superiorità che da loro la classifica e vendicare la sconfitta subita sabato scorso.
Punto su punto Noci e compagne tessono il loro gioco e che mette in difficoltà il muro re la difesa ospite.
13/12 e 17/19 sono i passaggi in cui il tecnico livornese chiama le proprie atlete sperando di ristabilire il punteggio, ma le giallorosse dimostrano voglia e determinazione a chiudere il primo set e lo fanno tra gli applausi del pubblico, 25 a 22.
Il secondo set inizia sotto il segno della prima frazione di gioco, ospiti avanti 5/10 e da parte delle giallorosse non sembra esserci la reazione dimostrata antecedentemente, la difesa tampona gli attacchi avversari, sul 10/14 Bastieri rileva Valle al servizio e mette in difficoltà la ricezione avversaria portando a meno due lo svantaggio della sua squadra, tanto che sul 12 / 14 Lavorenti richiama le proprie atlete ad una maggiore concentrazione in ricezione.
Le ospiti allungano ancora e arriva il turno di Agostini che da un po di riposo a Giuggioli sul punteggio di 14 a 21 ma il set va a favore delle ospiti che chiudono 17 a 25.
Il terzo set sembra la fotocopia del precedente , le giallorosse non riescono a mettere in serio pericolo la difesa avversaria, sul finale le giallorosse hanno una reazione che le avvicina alle avversarie ma il punteggio finale premia le ospiti 25 a 20.
La quarta frazione si spera essere quella della riscossa giallorossa, purtroppo le giallorosse sono costrette a rincorrere fin da subito il punteggio, 8/13.
Le ospiti tengono alta la concentrazione per non fare un passo falso che potrebbe portarle ad un quinto set. Burrascano prova con gli inserimenti di Bastieri e Agostini a imbrigliare i piani delle viareggine e in parte ci riesce perché Giuggioli e socie con la spinta del pubblico che le sostiene a gran voce recuperano fino al 22 a 24 poi su una palla quasi innocua non viene recuperata e si spengono le speranze di un miracoloso recupero che sarebbe valso come una impresa delle giallorosse.
Comunque le giallorosse non hanno niente da rimproverarsi, contro una formazione costruita per il passaggio diretto alla categoria superiore hanno ben figurato e gli appalusi del pubblico stanno li a dimostrare l´affetto che questa squadra è riuscita a conquistarsi.




Fonte: Ufficio stampa Società

Gli Sponsor

2015/2016

[]
La presentazione
[]
In attesa del fischio d´inizio
[]
Il Servizio
[]
L´attacco
[]
La felicità

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]